News

Nuovo servizio Dylog/Buffetti: PSR - Procedure Sindaci e Revisori


PSR - Procedure Sindaci e Revisori

(visualizza il video tutorial)

Servizio cloud in collaborazione con Open Dot Com Spa, che offre nuove opportunità di vendita: una procedura cloud per l'attività di controllo e revisione condotta dai professionisti.

Premesse e riferimenti normativi

Con il nuovo Codice della Crisi di Impresa (Decreto Legislativo n.14 del 12 gennaio 2019) sono state introdotte una serie di modifiche al Codice Civile, con particolare riferimento al Diritto Societario ed in particolare per ciò che riguarda la nomina degli organi di controllo e di revisione nelle s.r.l. e nelle Cooperative.

A seguito di queste modifiche normative, il numero degli incarichi da Revisore, nei prossimi mesi è destinato ad aumentare da 10 a 50 volte gli attuali, in quanto l’obbligo si allarga anche alle piccole s.r.l. (140.000 in Italia).

Per rispondere a questa nuova esigenza e offrire un servizio indispensabile ai nostri clienti professionisti e commercialisti (evitando l’ingresso di concorrenti che offrono analoghi servizi negli studi nostri clienti), presentiamo il servizio PSR – Procedura Sindaci e Revisori in accordo con la società Open Dot Com (già nostra partner in altre iniziative).

 

Principali caratteristiche funzionali

PSR è una soluzione on-line che guida il professionista nello svolgimento del proprio incarico di Sindaco (ex art. 2403 cc.) e/o di Revisore Legale (ex D. Lgs. 39/2010) nell’effettuazione dei controlli periodici e sul bilancio.

È disponibile nelle versioni “Standard” e “Nano Imprese”, quest’ultima dedicata alle società di piccole dimensioni il cui obbligo di nomina dell’Organo di Controllo o del Revisore è previsto dall’art. 379 del D. Lgs. 14/2019 (Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza).

La soluzione, costantemente aggiornata, guida l’utente in modo completo, anche potendo suddividere il lavoro con altri professionisti o con personale amministrativo della società interessata. Tutti i documenti raccolti ed utilizzati nel corso dei controlli sono archiviati e consultabili facilmente e in totale sicurezza da ogni dispositivo con accesso a internet.

Controlli di revisione legale

 Accettazione dell’incarico, stesura lettera di incarico con calcolo compensi, verifica indipendenza

 Calcolo dei livelli di significatività.

 Redazione della strategia generale di revisione.

 Identificazione e valutazione del rischio.

 Svolgimento delle procedure di analisi comparativa con import da file XBRL.

 Calcolo prospetti riclassificati e indicatori di bilancio.

 Check-list per il controllo del bilancio e per i controlli periodici.

 Generazione report errori da comunicare alla direzione.

 Esportazione relazione al bilancio ex art. 14 D. Lgs. 39/2010.

 

Controlli attività di vigilanza (non inclusi nella versione “nano imprese”)

 Memorizzazione delle principali informazioni utili per lo svolgimento dell’attività (es. principali Contratti, Società Controllate o Collegate, Banche, Consulenti, Clienti e Fornitori, ecc.) e di appunti per le verifiche successive.

 Ampia libreria di check-list per i controlli di legalità (tra cui Salute e Sicurezza sul Lavoro e Privacy).

 Esportazione in formato Word del verbale della verifica e della relazione al bilancio ex art. 2429 c.2 c.c.

 Condivisione con i colleghi Sindaci/Membri del Team di Revisione.

 Condivisione con la società oggetto di controllo

La versione “nano imprese”, rivolta alle Società che per normativa vigente hanno specifici requisiti di reddito e numero di dipendenti, è studiata per eseguire la sola revisione e non l’attività di vigilanza.

Esigenze del professionista e vantaggi offerti dal servizio

I Commercialisti sono spesso chiamati a ricoprire il ruolo di Sindaco/Revisore.

L’ampliamento della platea delle società interessate offre un’opportunità al Commercialista, e costoro debbono quindi gestire con una certa difficoltà:

 l’organizzazione e l’esecuzione del lavoro, quali attività svolgere ed entro quando;

 provvedere autonomamente all’aggiornamento normativo e al reperimento di check list e facsimile dei documenti;

 rischiare di porre in essere controlli e attività ripetitivi (“copia-incolla” da verbali precedenti) omettendo nuovi controlli o verifiche legati a novità, tipico approccio degli adempimenti su base documentale.

 

Vantaggi per il professionista nell’utilizzare la soluzione PSR–Procedura Sindaci e Revisori.

1) PSR è stato creato appositamente a supporto dello svolgimento di incarichi di Sindaco (Collegio Sindacale o Sindaco Unico) e/o Revisore Legale presso piccole e medie imprese private che adottano i principi contabili nazionali per la redazione del bilancio, cioè per gli incarichi che vengono tipicamente conferiti ai Dottori Commercialisti (escludendo le realtà la cui revisione è affidata alle società di revisione).

2) Può svolgere l’attività in modo sistematico, organizzato e coerente con le indicazioni fornite dal CNDCEC (Norme di comportamento del Collegio Sindacale per l’attività di Vigilanza e Principi di Revisione).

3) Trova una serie dettagliata di controlli, senza dover dedicare tempo a costruirsene dei propri, attività antieconomica, soprattutto nel caso di un numero limitato di incarichi.

4) Trova le check list sempre aggiornate con le modifiche normative o degli OIC o dei Principi di Revisione.

5) E’ facilitato nel controllo degli adempimenti; sulla base delle informazioni la procedura ricorda, alle scadenze di legge, di verificare gli adempimenti conseguenti e presenta numerosi spunti di riflessione e controllo (affidamenti, coperture assicurative, contratti rilevanti, etc.).

6) Trova gli stessi facsimile che vengono generati automaticamente dalla procedura già compilati con i dati della Società e dei Sindaci/Revisori di volta in volta interessati anche in formato word (e quindi anonimi) (ad es.: dichiarazione di trasparenza, lettera d’incarico, conferme esterne, cartellini inventariali, attestazione della direzione, relazione al bilancio, etc.)

7) Non è necessaria alcuna installazione, trattandosi di soluzione Cloud facilmente raggiungibile da qualsiasi postazione che consenta una connessione ad Internet.

8) Può distribuire il lavoro con altri professionisti (ad es. colleghi Sindaci e/o Collaboratori di Studio) o con il Personale della Società stessa (ad es. Dipendenti Amministrativi) attraverso la creazione di utenti di secondo e terzo livello con funzionalità differenziate per evitare l’accesso a dati riservati.

9) Può archiviare la documentazione raccolta in sede di verifica attraverso apposita funzione di upload.

10) Può acquistare quante anagrafiche sono necessarie, usufruendo di sconti per quantità.

11) Può effettuare illimitate verifiche e/o sessioni di revisione.

12) Può fruire dell’assistenza tecnica e funzionale compresa nel servizio.

Requisiti tecnici

 Computer con un processore a 1GHz a 32 o a 64 bit;

 Memoria RAM 512MB (consigliato 1 GB);

 Risoluzione video 1024x768, almeno 65000 colori;

 Modem o connessione a Internet;

 Browser utilizzato per la navigazione su Internet:

o Chrome;

o Edge;

o Firefox;

o Internet Explorer 11.

OFFERTA PSR - Procedure Sindaci e Revisori

Il servizio PSR è così regolato:

- Non prevede costi di attivazione ma solo un canone annuale;

- Non è previsto tacito rinnovo alla scadenza; se il cliente intende continuare ad utilizzare il servizio dovrà riacquistare il n. di anagrafiche desiderato. Con queste potrà continuare sia a gestire le aziende già elaborate che attivarne di nuove. In prossimità della scadenza viene notificata al cliente tramite mail, per tre volte: 15 gg prima, 7 gg prima e 1 gg prima.

- Il cliente, anche in momenti diversi e con ordini successivi può acquistare ai prezzi di listino corrispondenti il n. di anagrafiche necessarie.

L'offerta economica è in allegato.

 

< Indietro

Resta aggiornato ed iscriviti
alla nostra newsletter gratuita!


Teleassistenza